THE KILLS – Keep On Your Mean Side – (2003)

Categories: 2000'

I The Kills sono l’ennesimo gruppo di punk-rock-blues che ha velleità artistiche. D’altronde una possibilità non la si nega a nessuno, perchè cominciare proprio con loro? In tutto il disco si punta alla mediocre sintesi musicale e ci si riesce in pieno. Un’accozzaglia noiosa di suoni raffazzolati alla bell’e peggio, senza soluzione di continuità, scopiazzature […]

I The Kills sono l'ennesimo gruppo di punk-rock-blues che ha velleità artistiche. D'altronde una possibilità non la si nega a nessuno, perchè cominciare proprio con loro? In tutto il disco si punta alla mediocre sintesi musicale e ci si riesce in pieno. Un'accozzaglia noiosa di suoni raffazzolati alla bell'e peggio, senza soluzione di continuità, scopiazzature rare di già visto, già sentito provenienti da due continenti. Si preme insistentemente sulla batteria (che non c'è) e la chitarra blues, ma ... Continua a leggere...

SCISSOR SISTERS – Scissor Sisters (2004)

Categories: 2000'

Gli Scissor Sisters rappresentano il punto di rottura che separa la fantasiosa presa in giro dalla ridicola pantomima. Mentre i The Darkness avevano rappresentato, con il loro Permission To Land (2003), una sferzata divertente e una simpatica presa in giro, questi newyorkesi poco originali fanno solo un salto nel vuoto. Non basta qualche cover e […]

Gli Scissor Sisters rappresentano il punto di rottura che separa la fantasiosa presa in giro dalla ridicola pantomima. Mentre i The Darkness avevano rappresentato, con il loro Permission To Land (2003), una sferzata divertente e una simpatica presa in giro, questi newyorkesi poco originali fanno solo un salto nel vuoto. Non basta qualche cover e un piglio alternativo per confezionare un prodotto valido: servono qualità, volontà e, soprattutto, sincerità espositiva che porta i pezzi ad essere sentiti e non solo incellofanati. La ... Continua a leggere...

TOOL – Lateralus – (2001)

Categories: 2000'

I Tool sono, neanche a dirlo, uno dei gruppi più sopravvalutati della scena rock mondiale. Maynard James Keenan e compagni altro non sono che degli abili costruttori di un prodotto che ha davvero molto poco dell’artistico e molto più dell’artigianato spicciolo e a poco prezzo. Dalla sua il gruppo statunitense ha la tecnica, che usa […]

I Tool sono, neanche a dirlo, uno dei gruppi più sopravvalutati della scena rock mondiale. Maynard James Keenan e compagni altro non sono che degli abili costruttori di un prodotto che ha davvero molto poco dell'artistico e molto più dell'artigianato spicciolo e a poco prezzo. Dalla sua il gruppo statunitense ha la tecnica, che usa senz'alcuna cura parsimoniosa per la formazione di un prodotto tanto poco cerebrale da avvicinarsi molto alle proposte sexy della popstar peggio attrezzate. Ma non vi è ... Continua a leggere...

STING – Sacred Love – (2003)

Categories: 2000'

Sting è un artista che ha sempre sprecato il proprio talento. Niente da dire: la sua presenza scenica carica di fascino e di suggestione è indiscutibile. Doti artistiche di base ci sono, come negli anni sono emerse a sprazzi, ma una linea di pensiero continua non è mai esistita. Sting è il cantante dell’effimero, il […]

Sting è un artista che ha sempre sprecato il proprio talento. Niente da dire: la sua presenza scenica carica di fascino e di suggestione è indiscutibile. Doti artistiche di base ci sono, come negli anni sono emerse a sprazzi, ma una linea di pensiero continua non è mai esistita. Sting è il cantante dell'effimero, il cantante dell'inconcludente, la sua è la voce dell'aristocratico che non ha soldi ma sogna (pensa!) lo stesso di poter fare una vita da signore. Quest'album è ... Continua a leggere...

THE SHINS – Oh, Inverted World – (2001)

Categories: 2000'

L’esordio dei The Shins è una pappa precotta senza nerbo né carattere. Come i meno dotati dischi pop, al primo ascolto non dice assolutamente nulla, premuto da una forma semplice, circolare e acerba al punto giusto (in negativo, s’intende): ci si trova innanzi ad un album inconcludente, manieristico, noioso. Squallido teatrino per chi acchiappa il […]

L'esordio dei The Shins è una pappa precotta senza nerbo né carattere. Come i meno dotati dischi pop, al primo ascolto non dice assolutamente nulla, premuto da una forma semplice, circolare e acerba al punto giusto (in negativo, s'intende): ci si trova innanzi ad un album inconcludente, manieristico, noioso. Squallido teatrino per chi acchiappa il motivetto al volo e lo fa suo per guadagnare qualche pence (Brian Wilson componeva gli stessi motivetti e lo faceva 40 anni prima!). Se la voglia ... Continua a leggere...

VASCO ROSSI – Buoni O Cattivi – (2004)

Categories: 2000'

Se un disco come Buoni O Cattivi l’avesse realizzato una band agli esordi, nessuno ne avrebbe parlato, io stesso non avrei sprecato parole, sarebbe passato, insomma, nell’oblio più totale. Trovare un album dal profilo tanto basso, dalle fattezze talmente informi, dalla banalità esibita con tanta noncuranza, d’altronde, è davvero difficile. Vasco Rossi è, però, più […]

Se un disco come Buoni O Cattivi l'avesse realizzato una band agli esordi, nessuno ne avrebbe parlato, io stesso non avrei sprecato parole, sarebbe passato, insomma, nell'oblio più totale. Trovare un album dal profilo tanto basso, dalle fattezze talmente informi, dalla banalità esibita con tanta noncuranza, d'altronde, è davvero difficile. Vasco Rossi è, però, più di un cantante: è un'istituzione, un simbolo, la personificazione di qualcosa che è molto meno della mediocrità, che si assesta su posizioni talmente basilari ed inconcludenti che ... Continua a leggere...

BRITNEY SPEARS – Oops!…I Did It Again – (2000)

Categories: 2000'

Alla seconda pubblicazione si è scoperto che quel poco che Britney aveva da dare l’ha già esaurito e dopo un anno ecco pubblicare un album di puro nulla. Se alla prima uscita quell’aria di simil-lolita ed il piglio da Mariah Carey adolescenziale potevano dare qualcosa, musicalmente parlando, adesso tutti gli indizi convergono su un unico […]

Alla seconda pubblicazione si è scoperto che quel poco che Britney aveva da dare l'ha già esaurito e dopo un anno ecco pubblicare un album di puro nulla. Se alla prima uscita quell'aria di simil-lolita ed il piglio da Mariah Carey adolescenziale potevano dare qualcosa, musicalmente parlando, adesso tutti gli indizi convergono su un unico assassino. Britney ha dimostrato ancora una volta cosa può fare una buona campagna pubblicitaria al pubblico dei grandi numeri, ha dimostrato ancora una volta che una ... Continua a leggere...

ALEXIA – Il Cuore A Modo Mio – (2003)

Categories: 2000', Musica, Recensioni

Come dire: gettare le perle ai porci. Alexia è una cantante che ha voce (niente da ridire su questo) e si diverte spesso e volentieri a marcare questa sua caratteristica con forzate inflessioni soul. Sfruttare i mezzi tecnici è una delle cose più difficile da fare in questi tempi (non solo in musica) e quando […]

Come dire: gettare le perle ai porci. Alexia è una cantante che ha voce (niente da ridire su questo) e si diverte spesso e volentieri a marcare questa sua caratteristica con forzate inflessioni soul. Sfruttare i mezzi tecnici è una delle cose più difficile da fare in questi tempi (non solo in musica) e quando non ci si riesce il rimpianto è forte. Il contenitore "Alexia" non serve assolutamente a nulla se viene usato per trasportare stupidi motivetti usa e getta ... Continua a leggere...

BEYONCE’ – Dangerously In Love – (2003)

Categories: 2000', Musica, Recensioni

Aspettare un lavoro qualitativamente valido dalla voce ed anima delle Destiny’s Child era più che lecito. D’altronde batteva forte la sensazione che le altre due comprimarie erano nient’altro che carta da parati, sicché ci si aspettava una prova più che dignitosa da suo primo lavoro solista. Cosa che non è avvenuta.Beyoncé è una cantante dotata […]

Aspettare un lavoro qualitativamente valido dalla voce ed anima delle Destiny's Child era più che lecito. D'altronde batteva forte la sensazione che le altre due comprimarie erano nient'altro che carta da parati, sicché ci si aspettava una prova più che dignitosa da suo primo lavoro solista. Cosa che non è avvenuta.Beyoncé è una cantante dotata di una voce intensa e particolarmente ricca che sposa tutta la sua produzione artistica con un'immagine accattivante e provocante. Purtroppo molto spesso le sue ... Continua a leggere...

THE RAIN BAND – The Rain Band – (2003)

Categories: 2000'

Tutti grati ai The Rain Band per averci mostrato come NON si fa un disco. E’ alquanto inutile sprecare paragoni assolutamente fuori luogo con i New Order (?), i Depeche Mode (?), i Doves (???) per questa banda di artigiani, è che il talento non si può inventare: o si ha o non c’è nulla […]

Tutti grati ai The Rain Band per averci mostrato come NON si fa un disco. E' alquanto inutile sprecare paragoni assolutamente fuori luogo con i New Order (?), i Depeche Mode (?), i Doves (???) per questa banda di artigiani, è che il talento non si può inventare: o si ha o non c'è nulla da fare. Ci può stare che in un momento di genialità si sia folgorati da un'idea che salva la vita, meteore musicali che si sistemano ... Continua a leggere...