La Sacra Bibbia: uno studio critico sui testi sacri

In primo luogo prendiamo in considerazione una Bibbia considerata, per così dire, ufficiale. Nella fattispecie prenderemo la Bibbia approvata dalla CEI nel 1974.

Quello che non molti sanno è che in questo testo sacro non è stato reso perfettamente in italiano dal testo originale, ma che si sono seguiti diversi percorsi:

  • Esattezza nel rendere il testo originale
  • Modernità e bellezza della lingua italiana
  • Eufonia della frase, in modo da favorirne la proclamazione
  • Cura del ritmo, con conseguente possibilità di musicarne i testi (specie i Salmi), di cantarli, di recitarli coralmente

Ne consegue che questa Bibbia sia una versione “ingentilita”, ma non per forza poco fedele.


Articolo pubblicato il giovedì, settembre 13th, 2007 alle 3:22 pm.
Categoria: La Sacra Bibbia.

No Comments, Comment or Ping

Reply to “Quale Bibbia?”