Keep on Your Mean Side

I The Kills sono l’ennesimo gruppo di punk-rock-blues che ha velleità artistiche. D’altronde una possibilità non la si nega a nessuno, perchè cominciare proprio con loro? In tutto il disco si punta alla mediocre sintesi musicale e ci si riesce in pieno.

Un’accozzaglia noiosa di suoni raffazzolati alla bell’e peggio, senza soluzione di continuità, scopiazzature rare di già visto, già sentito provenienti da due continenti. Si preme insistentemente sulla batteria (che non c’è) e la chitarra blues, ma non si tenta di arrivare da nessuna parte. L’obiettivo, unico e dichiarato, è quello di buttar giù del suono sperando che qualcuno faccia un tale sforzo di genuflessione e lo venga a prendere. Lasciare rigorosamente ad altri questo ingrato compito.

Muffa!

Voto: 2,5


Articolo pubblicato il mercoledì, aprile 12th, 2006 alle 12:08 am.
Categoria: 2000'.

No Comments, Comment or Ping

Reply to “THE KILLS – Keep On Your Mean Side – (2003)”